Pollicino 2.0

Spettacolo di danza della compagnia Collettivo PirateJenny

Venerdì 14 ottobre alle 21.

Foto spettacolo Pollicino

Foto spettacolo Pollicino

Nell’era della GRANDE PRIVAZIONE la sensazione provata da Pollicino e i suoi fratelli abbandonati nel cuore del bosco è una sensazione che conosciamo.
Il salto nel vuoto, il brancolare nel buio, il percorrere un piano in bilico come ex Pollicini ormai trentenni in uno spazio liminale dove la scelta è tra il mangiare o l’essere mangiati.
L’assenza e la privazione stimolano la creatività ma tanto più la fame è violenta e immotivata quanto più il genio che ne è generato ne risulta eticamente discutibile.

Collettivo Piratejenny nasce nel 2011 dall’idea di tre giovani performer e creativi: Elisa Ferrari, Davide Manico e Sara Catellani. Dopo aver intrapreso percorsi di ricerca indipendenti in Italia e all’estero, si riuniscono in un progetto di creazione condivisa che li coinvolge come danzatori e autori. Il collettivo prende il nome dalla Canzone Di Jenny Dei Pirati, scritta da Brecht per L’Opera da tre soldi. Essere pop, neo-pop, pop-surreali, post-moderni significa per PirateJenny preoccuparsi di mantenere viva una certa bulimia dello sguardo. Dall’inizio ad oggi, i loro lavori hanno ricevuto premi e riconoscimenti in Italia e all’estero.

Ingresso:

intero 8 €
ridotto 5 € (Heroes/supporter Circolo Everest – over 65 – under 14 – abitanti di Vimodrone)

 

 

 



Share :